Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4827 iscritti al sito web

Situazione generale:
Ai confini meridionali del gigante altobarico europeo, si trova una meno definita zona depressionaria scavata dalle infiltrazioni umide oceaniche e dalla discesa fredda nord-orientale dei giorni scorsi. Il nostro meridione si trova invischiato in tale zona e subisce ancora una certa instabilità, ultimi residui prima che il beltempo torni a prevalere come già accaduto sul resto dell'Italia proprio grazie all'espansione anticiclonica atlantico-europea.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
La natura mobile del promontorio anticiclonico continentale, proprio perché non radicato alle latitudini mediterranee, lo porterà a traslare ulteriormente verso est, sfaldandosi lentamente sotto i colpi di una saccatura islandese che nel frattempo si allungherà verso sud-est. La protezione anticiclonica sarà garantita anche per domani ma poi un nuovo peggioramento si manifesterà da ovest sulla nostra penisola, tra domenica e lunedì, soprattutto al centro-nord dove non mancheranno fenomeni anche molto intensi. Le temperature, dopo la ripresa prevista per il weekend, torneranno a scendere da nord-ovest.

agrometeorologia pan assam agricoltura