Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4702 iscritti al sito web

Situazione generale:
L'Atlantico fa ancora la voce grossa sul comparto centro-settentrionale europeo investendolo con copiose quantità di aria umida origine di diversi minimi di pressione al suolo. L'Italia si gode invece condizioni stabili e soleggiate, non torride in quanto l'invadenza atlantica ha anche l'effetto di tenere a bada il promontorio nord-africano costretto a rimanere sulla sua terra di origine. Permane una certa instabilità pomeridiana sull'arco alpino.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
Sino a sabato saranno i flussi umidi atlantici a prevalere sul cuneo anticiclonico nord-africano; anzi, proprio per tale giorno, è atteso un inasprimento dell'instabilità al centro-nord a causa di una maggiore curvatura ciclonica dei flussi. Da domenica il caldo torrido africano avrà definitivamente campo libero specialmente sull'area tirrenica affliggendo vaste aree dell'Italia nella prima metà della settimana prossima. Il versante adriatico, specie nella sua parte meridionale, resterà relativamente più protetto dalla forte ondata di calore.

agrometeorologia pan assam agricoltura