Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4496 iscritti al sito web

Situazione generale:
L'arco di alta pressione europea che dalla Penisola Iberica si allunga verso il Mar Nero passando per il Mar Baltico protegge ancora con efficacia buona parte delle medio-alte latitudini dagli attacchi dell'aria freddo-umida proveniente dal Nord-Atlantico. Più dinamica invece la situazione sul Mediterraneo, in particolare a ovest dell'Italia dove infiltrazioni umide occidentali si stanno organizzando in flussi dalla curvatura ciclonica causa di una certa instabilità oggi particolarmente accentuata sulle Isole Maggiori e dorsale appenninica.
Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
Nei prossimi giorni il movimento dell'aria umida occidentale darà luogo ad una vera e propria circolazione ciclonica sul Tirreno. La figura depressionaria tenderà a spostarsi, con lentezza, verso la Sardegna e sarà proprio il settore orientale dell'isola a subire le piogge maggiori, anche di forte intensità, accompagnate da venti sostenuti, tra giovedì e venerdì. Fenomeni intensi e diffusi sono previsti anche sulla Sicilia mentre sul territorio peninsulare a soffrire maggiormente sarà il medio-basso versante tirrenico nella giornata di domani. Poi il piccolo vortice verrà scalzato via verso la Tunisia da un nuovo rigonfiamento anticiclonico subtropicale ed il prossimo fine settimana, probabilmente, scorrerà via tranquillo all'insegna del bel tempo.

agrometeorologia pan assam agricoltura