Alba Tramonto
Fase lunare di oggi
4250 iscritti al sito web

ultimo aggiornamento: giovedì 27 luglio 2017

Ricevi RSS previsioni meteo Meteo Assam Regione Marche - Abbonamento previsioni meteo RSS

  • Situazione generale:
    La saccatura europea è stata già scalzata dall'Italia e costretta a portarsi sulle repubbliche orientali: in queste ore il focus delle precipitazioni riguarda Grecia e Bulgaria. Ad imporre il rapido bollettino di marcia è stato il veemente ritorno del vasto anticiclone africano-atlantico. I valori termici appaiono in netta crescita e sulla penisola iberica hanno di nuovo raggiunto livelli torridi; sull'Italia ancora no trovandosi più a levante, ma il cammino è segnato. A livello continentale si evidenza un flusso umido-zonale atlantico alle medie latitudini ed un ampio soleggiamento sul Bacino del Mediterraneo.
    Evoluzione per i prossimi giorni sull'Italia:
    Sereno e ritorno dell'afa opprimente in special modo da domenica sulle regioni centro-meridionali italiche. Il rigonfiamento dell'alta pressione africana sarà infatti sempre più evidente anche se proprio da domenica le mappe mostrano un affondo della depressione nord-oceanica verso le Canarie. E' solo da questa configurazione che, nonostante la robusta resistenza del campo alto-pressionario, potrà giungere sollievo, atteso per mercoledì della prossima settimana, alle torride condizioni che purtroppo ci aspettano. Attività temporalesca prevista sull'arco alpino soprattutto da domenica.
  • venerdì 28 luglio 2017

    Cielo generalmente sereno; qualche velatura e cumulo termo-convettivo sull'Appennino nelle ore pomeridiane.
    Precipitazioni assenti.
    Venti al più moderati da sud-ovest e percepibili in primis sulla striscia appenninica; attivazione di brezze orientali lungo le coste nelle ore più calde.
    Temperature in ripresa, massiccia per le massime.
    Altri afa sulle pianure interne meridionali nelle ore centrali.
  • sabato 29 luglio 2017

    Cielo sereno in genere.
    Precipitazioni assenti.
    Venti da deboli a moderati sud-occidentali sulle zone interne, vivaci brezze marine a spirare verso terra da est e sud-est lungo le coste nel pomeriggio-sera.
    Temperature in netta ascesa.
    Altri condizioni di afa specie sulle province meridionali.
  • domenica 30 luglio 2017

    Cielo generalmente sereno.
    Precipitazioni assenti.
    Venti flebili sud-occidentali in mattinata, più tesi da sud-est nel pomeriggio tra le coste e la fascia basso collinare.
    Temperature ancora in marcata salita, specie nei valori minimi.
    Altri afa diffusa.
  • lunedì 31 luglio 2017

    Cielo sereno praticamente ovunque.
    Precipitazioni assenti.
    Venti poco presenti in mattinata; comparsa di brezze sud-orientali lungo le coste nelle ore centrali.
    Temperature sempre in crescita.
    Altri afa diffusa e opprimente.

notiziario agrometeorologico


redatto dai Centri Agrometeo Locali e personalizzato su base provinciale, rappresenta lo strumento per fornire all’impresa agricola e ai loro tecnici le indicazioni per la corretta gestione agronomica delle colture nel rispetto dei disciplinari di produzione e difesa integrata o biologica adottati dalla Regione Marche.
Per la redazione del Notiziario sono utilizzate le informazioni derivanti dalle attività di monitoraggio agro-fenologico, epidemiologico e meteorologico elaborate anche attraverso opportuni modelli di simulazione.

Seleziona la provincia di interesse per visualizzare l'ultimo notiziario pubblicato:


visualizza ultimo supplemento al notiziario agrometeorologico








  • AGGIORNATO CON LE NUOVE LINEE GUIDA PER LA PRODUZIONE INTEGRATA DELLE COLTURE DIFESA FITOSANITARIA E CONTROLLO DELLE INFESTANTI - FINESTRA ESTIVA


Vai al Blog MeteoMarche
La primavera 2017 nelle Marche
La persistenza di figure anticicloniche sull’Europa centro-occidentale ha reso la stagione primaverile particolamente calda sulle Marche ma anche sull’Italia dove quella del 2017 è stata la seconda primavera più calda dal 1800 (fonte CNR). Solo un episodio di freddo ha caratterizzato la stagione, tra la metà di aprile e la fine di maggio. Nella norma, almeno per la nostra regione, le precipitazioni.
continua a leggere

(Pubblicato il 14/07/2017)

Regione Marche. Analisi clima giugno 2017
Un mese di giugno decisamente caldo e secco per la nostra regione che ha fatto affiorare i primi problemi di siccità e carenze idriche.
continua a leggere

(Pubblicato il 04/07/2017)

Giugno 2017. Oltre i primi sintomi di siccità nelle Marche.
Il caldo, iniziato a febbraio e che sta continuando anche in questa prima parte di giugno, tranne qualche periodo piuttosto breve di freddo, le precipitazioni nella norma dal mese di marzo con una forte tendenza al ribasso in questa prima parte di giugno, stanno presentando il conto facendo emergere in maniera evidente segni di deficit idrici nella nostra regione.
continua a leggere

(Pubblicato il 22/06/2017)

Regione Marche. Analisi clima maggio 2017
A differenza dello scorso anno, il mese di maggio è stato più caldo della norma. Sostanzialmente nella media le precipitazioni.
continua a leggere

(Pubblicato il 08/06/2017)

Regione Marche. Analisi clima aprile 2017
Temperatura media regionale per il terzo mese consecutivo al di sopra della norma; aprile 2017 con un valore di 13°C fa registrare un +1,2°C rispetto 1981-2010. Lievemente superiori alla media le precipitazioni.
continua a leggere

(Pubblicato il 09/05/2017)



Vai alla pagina degli approfondimenti e notizie

Dati del 25/07/2017
Temp. Min (°C)Temp. Max (°C)Umidità (%)Precipitazione (mm)Vento, raf. max (m/s)Vento, direzione
Ancona (Camerano)16,929,2681,818,5NNW
Matelica15,228,5853,48,6SSE
Pesaro17,828,868,26,212,6WNW
Urbino16,924,380,410,817,5SW
Macerata (Treia)17,328,25811,416,8W
Ascoli P. (Maltignano)17,330,761,40,612,8NNE
Fermo17,829,671,979,9WNW