Un periodo di caldo per la nostra regione, decisamente prolungato, iniziato in pratica con il mese di febbraio è stato bruscamente interrotto nel corso del weekend di Pasqua quando aria molto fredda di origine artica e siberiana ha iniziato a fluire dai Balcani [Prosegue]