Meteo e Clima nelle Marche

Meteorologia e climatologia per il territorio delle Marche, a servizio dell'agricoltura

Analisi dell'ondata di freddo che ha colpito le Marche nei giorni 20-22 aprile 2017

clock aprile 28, 2017 13.44 by author admin
Un periodo di caldo per la nostra regione, decisamente prolungato, iniziato in pratica con il mese di febbraio è stato bruscamente interrotto nel corso del weekend di Pasqua quando aria molto fredda di origine artica e siberiana ha iniziato a fluire dai Balcani [Prosegue]


Regione Marche. Analisi clima gennaio 2017

clock febbraio 14, 2017 12.59 by author Danilo Tognetti
Quello del 2017 è stato, per le Marche, il più freddo dell'ultimo trentennio. Da record le precipitazioni soprattutto a causa delle abbondante nevicate. [Prosegue]


L'autunno 2016 nelle Marche.

clock gennaio 5, 2017 15.02 by author Danilo Tognetti
La primissima parte della stagione è stata caratterizzata da un'anomalia sostanzialmente positiva dei geopotenziali a 500mb che ha interessato soprattutto le medio-alte latitudini europee e, marginalmente, anche l'Italia centro-settentrionale, con conseguente clima caldo-umido sulla nostra regione. In seguito, dalla metà di settembre fino alla metà di novembre, l'evoluzione, in un contesto di geopotenziali nella media, è stata più dinamica con la nostra regione che ha subito condizioni prevalentemente freddo-umide. Nell'ultima parte della stagione ha prevalso nettamente l'alta pressione con conseguenti temperature oltre la media e scarse precipitazioni. [Prosegue]


L'estate 2016 nelle Marche

clock ottobre 11, 2016 15.49 by author Danilo Tognetti
La primissima parte della stagione è stata caratterizzata da una anomalia negativa dei geopotenziali a 500mb che ha interessato l'Europa centrale e l'Italia in particolare, con effetti sulla nostra regione di un clima più freddo e umido rispetto alla media. In seguito, grosso modo dalla seconda parte di giugno fino alla fine di luglio, si è avuta una generale crescita dei geopotenziali con due massimi posizionati all'altezza delle medie latitudini l'uno sull'Atlantico, l'altro sull'Europa orientale. Tale "ponte" altopressionario ha garantito una maggiore stabilità anche sulle Marche dove le temperature sono tornate sopra le medie anche se non sono mancati episodi di maltempo specie verso la metà di luglio. Stessa configurazione barica si è avuta nel mese di agosto anche se meno accentuata. [Prosegue]


Regione Marche. Analisi clima agosto 2016

clock settembre 7, 2016 13.18 by author Danilo Tognetti
Agosto 2016 con una temperatura media di 22,4°C è stato più freddo della norma. Per il sesto anno consecutivo, agosto, è stato più piovoso della media. [Prosegue]


Regione Marche. Analisi clima luglio 2016

clock agosto 5, 2016 12.33 by author Danilo Tognetti
Luglio 2016 con una temperatura media di 24,5°C ed un'anomalia di +1,2°C è stato il sesto mese di luglio più caldo per le Marche dal 1961. La precipitazione ha fatto registrare un incremento di 27mm rispetto alla media. [Prosegue]


Regione Marche. Analisi clima giugno 2016

clock luglio 21, 2016 14.50 by author Danilo Tognetti
Temperatura di giugno 2016 sostanzialmente nella media con un'anomalia di appena +0,2°C. Per il quarto anno consecutivo, la precipitazione è stata superiore alla norma. [Prosegue]


Marche. L'instabilità del periodo 25 - 27 giugno 2016

clock giugno 30, 2016 12.01 by author Danilo Tognetti
La prima vera ondata di caldo che dal nord-africana ha investito anche le Marche nel corso della settimana scorsa, ha creato l'illusione che l'estate potesse finalmente prendere una piega diversa, più tranquilla, dopo un periodo prolungato di spiccata instabilità. Ed invece l'effetto è stato quello di accumulare aria molto calda nella bassa atmosfera che poi si è "incidentata" non appena flussi più freschi dall'Atlantico sono tornati a filtrare verso la nostra regione dando lungo a forti temporali tra sabato 25 e lunedì 27 caratterizzati anche da locali grandinate come testimoniano le cronache locali. [Prosegue]


La primavera 2016 nelle Marche

clock giugno 27, 2016 09.39 by author admin
La stagione primaverile è stata caratterizzata da una anomalia negativa dei geopotenziali a 500mb che ha interessato l'Europa centro-occidentale ed in parte il settentrione italiano. Ciò ha favorito l'ingresso di numerosi sistemi perturbati verso il nostro Paese, spesso di origine atlantica nella prima parte della stagione favorendo così un clima caldo-umido, in parte poi sostituiti da discese di aria fredda polare che, insieme alle piogge, ha portato regimi termici più freschi. [Prosegue]


Marche. L'instabilità del periodo 14 - 20 giugno 2016

clock giugno 23, 2016 13.01 by author Danilo Tognetti
Marche ancora sottoposte ad una spiccata instabilità che ormai dura dalla fine di maggio. Con l'Italia ai margini di una area depressionaria centro-europea, anche l'ultima settimana è stata caratterizzato da precipitazioni specie sotto forma di rovesci e temporali pomeridiani [Prosegue]