Meteo e Clima nelle Marche

Meteorologia e climatologia per il territorio delle Marche, a servizio dell'agricoltura

Il caldo di gennaio 2014 nelle Marche e le piogge di fine mese.

clock febbraio 4, 2014 15.26 by author admin
Nel corso del mese di gennaio, un lobo del vortice polare dislocato per parecchi giorni sul Nord-America ha favorito il flusso di miti correnti atlantiche sull'Europa centro-occidentale, condizionando l'andamento termico in particolare sull'Italia. Le Marche non sono rimaste immuni da tale fenomeno, così come testimonia la temperatura media mensile superiore di molto al valore di norma [Prosegue]


L’autunno 2013 nelle Marche.

clock dicembre 17, 2013 10.50 by author admin
Per buona parte della stagione autunnale, fino a verso metà novembre, a dominare è stata l'alta pressione di origine atlantica con contributi di aria calda dal Nord-Africa che hanno mantenuto le temperature su valori spesso sopra la media specie ad inizio settembre ed a cavallo fra la fine di ottobre e l'inizio di novembre. Non sono mancate incursioni fredde settentrionali causa di abbassamenti termici e di rilevanti precipitazioni per il forte contrasto termico che si è venuto a creare con le calde acque mediterranee. Fenomeni che poi si sono amplificati nella seconda parte di novembre quando, in più occasioni, delle colate di aria fredda polare e siberiana hanno generato vortici in prossimità della nostra penisola. [Prosegue]


Modalità e procedure per la ricognizione dei danni e la delimitazione del territorio colpito da eventi atmosferici eccezionali piogge alluvionali novembre 2013

clock dicembre 10, 2013 14.56 by author admin
Scarica il decreto in formato PDF


Analisi dell'ondata di maltempo del 2 dicembre 2013 nelle Marche

clock dicembre 3, 2013 15.01 by author admin
Nel corso del fine settimana, il forte contrasto termico fra una precedente incursione fredda artica e masse d'aria più calde provenienti dal Nord-Africa, ha dato origine ad un vortice depressionario che progressivamente è risalito verso il basso Tirreno provocando acute condizioni di maltempo in particolare sul versante adriatico e sulle Marche [Prosegue]


Monitoraggio della qualità dei suoli – Novità operative e regolamentari nella nuova programmazione 2014-2020

clock novembre 19, 2013 11.08 by author admin
Il suolo sempre più al centro di interesse della comunità internazionale, prova ne è il ruolo fondamentale affidato a questa risorsa nell’ambito degli accordi sui cambiamenti climatici (Protocollo di Kyoto) sulla tutela della biodiversità (la Convenzione sulla diversità biologica o CBD - Convention on Biological Diversity) e sulla protezione della Desertificazione (Convenzione per Combattere la Desertificazione in quei Paesi che soffrono di Gravi Siccità, particolarmente in Africa, o Convenzione contro la desertificazione (UNCCD). [Prosegue]


Analisi dell'ondata di maltempo del 10-12 novembre 2013 nelle Marche

clock novembre 12, 2013 16.34 by author admin
L'autunno ha improvvisamente preso una piega diversa, decisamente più fredda, materializzandosi tramite un vortice depressionario che, staccandosi da un approfondimento nord-atlantico sul Vecchio Continente, è andato ad isolarsi sul basso Tirreno. Abbondanti piogge e venti forti nelle Marche [Prosegue]


Aggiornamento delle "linee guida per la produzione integrata delle colture, difesa fitosanitaria e controllo delle infestanti" della Regione Marche - 2° aggiornamento 2013

clock ottobre 31, 2013 16.00 by author admin
Scarica il DDS 689 del 22 ottobre 2013


Aggiornamento delle "linee guida per la produzione integrata delle colture, difesa fitosanitaria e controllo delle infestanti". Regione Marche 2013 - deroga su Fagiolo e Olivo

clock settembre 26, 2013 12.14 by author admin
Si comunica che la Regione Marche, con DDS 617 del 26/09/2013, ha concesso una deroga alle “linee guida per la produzione integrata delle colture, difesa fitosanitaria e controllo delle infestanti - anno 2013”, valida per l’intero territorio della regione Marche, per quanto attiene la lotta alla botrite del fagiolo ed alla mosca dell’olivo, come di seguito specificato: per la coltura del fagiolo, si consente il trattamento con Tiofanato Metile, secondo le specifiche riportate in etichetta, per la difesa dagli attacchi di Botrytis cinerea. Nella difesa contro la mosca dell’olivo (Bactrocera oleae R.), si concede deroga relativamente al numero di interventi larvicidi, alle seguenti condizioni: mantenimento del limite massimo del numero di interventi con l’impiego dei p.a. fosmet e imidacloprid; la deroga non può essere adottata per le aziende olivicole che intendono raccogliere il prodotto entro la seconda decade il mese di ottobre; rispetto del... [Prosegue]


L'estate 2013 nelle Marche

clock settembre 6, 2013 14.19 by author admin
A dominare nel corso della stagione estiva è stata l'alta pressione di origine atlantica, subtropicale, capace di garantire un clima particolarmente mite non così torrido almeno, come quello dell'estate 2012 caratterizzato dalla ripetuta risalita di promontori anticiclonici dal nord-Africa. Non sono comunque mancati periodi di eccessivo caldo e di afa, uno su tutti quello a cavallo tra luglio e agosto proprio a causa dell'aria di provenienza sahariana. D'altra parte, sistemi di aria fredda nordica in discesa lungo il lato orientale dell'alta pressione, hanno causato episodi di instabilità e cali termici. [Prosegue]


Le peculiarità (climatiche) di giugno 2013 nelle Marche

clock luglio 4, 2013 09.50 by author admin
Ne sono successe di cose a giugno. Cercheremo di descriverle, provando ad essere chiari e non troppo tediosi. Partiamo dal dato della temperatura media regionale: 20°C che poco si discosta dalla media, appena di +0,4°C, ma che nasconde un rilevante significato. Quello del 2013 infatti è stato il più freddo giugno da 18 anni a questa parte. Notizie molto interessanti anche sul fronte delle precipitazioni, con un totale medio regionale di 87mm, superiore di 19mm alla media. Dal 2000, in giugno, solo in 3 anni la precipitazione si è mantenuta al di sopra della media. [Prosegue]